domenica 25 novembre 2007

Blinis (di CoCo) con salmone e blinis con crudo e stracchino

I blinis di CoCo -di "Sale e pepe quanto basta"- naturalmente!!! Infatti è lei l'artefice di questa ricetta, che ha pubblicato sul suo bellissimo blog e precisamente QUI qualche mese fa.
Appena l'ho letta mi è piaciuta subito, per la semplicità e la versatilità di queste frittelle (vagamente somiglianti ai pan cakes ma salate), che possono essere accompagnate con moltissime cose e sono perfette da servire come antipasto nelle cene importanti (o come piatto più o meno unico per soddisfare la propria personale golosità!!!).
Io ne ho servito uno con il salmone, proprio come ha fatto CoCo, ed uno, seguendo il suo suggerimento di abbinarli con salumi e formaggi morbidi, con crudo di Parma e stracchino.
Riporto FEDELMENTE la sua ricetta alla quale non ho cambiato proprio nulla! Questa volta, infatti, ho frenato i miei impulsi "creativi" - che a volte mi fanno combinare disastri!- ed ho fatto bene perchè sono venuti perfetti!!!

blinis


Ingredienti (per circa 11 blinis):

100 g di farina 00
200 ml di latte
12,5 g di lievito di birra
1 uovo
1 cucchiaino di sale

Preparazione:

Scaldate leggermente il latte e scioglieteci dentro il lievito di birra; io per fare questa operazione ed essere sicura che il lievito si sciolga completamente, lo faccio sciogliere aiutandomi con la punta delle dita; dapprima diventerà appiccicoso, poi, quando il ievito sarà sciolto, cesserà di esserlo.
Mescolate il latte con il lievito alla farina, aggiungendolo "a filo" e mescolando con una frusta a mano, per evitare la formazione di grumi. Aggiungete il sale ed il tuorlo d'uovo (conservate l'albume) e mescolate sempre con la frusta per qualche minuto fino ad ottenere una pastella liscia.
Lasciatela lievitare per circa un'ora. Trascorso questo tempo, montate (con una frusta elettrica) l'albume a neve con un pizzico di sale ed unitelo alla pastella precedentemente preparata, mescolando fino ad ottenere un composto liscio ed uniforme.
Spennellate un padellino antiaderente con poco burro (non importa che sia più grande di quanto voi desiderate fare i blinis, perchè il composto è molto denso e non si spande sulla padella, perciò per ottenere la dimensione voluta basterà porre la pastella al centro del padellino con un cucchiaio o mestolo) e versatevi mezzo mestolo di pastella per volta. Fate cuocere la frittellina da un lato finchè sarà asciutta e dorata, poi giratela delicatamente (magari con l'aiuto di una spatola) e cuocetela dall'altra parte. Proseguite fino ad esaurimento del composto. Io li ho fatti di circa 10 cm di diametro e ne ho ottenuti 11.
Servite i blinis ancora caldi.

Come potete vedere dalla foto, questa volta ne ho servito uno aperto con del salmone affumicato precedentemente condito con limone e pepe, ed uno piegato a metà e farcito con una fettina di prosciutto crudo di Parma e una fetta di stracchino. Ma si possono abbinare davvero con mille ingredienti...scatenate la fantasia!
E, infatti, credo proprio che li riutilizzerò, soprattutto durante le feste di Natale, mi ispirano come antipasto per la cena della Vigilia ad esempio!

13 commenti:

Anonimo ha detto...

mamma mia che meraviglia..... mi vien voglia di mangiare tutto.. non vedo l'ora che sia pubblicata la ricetta della lonza in crosta... besi Frenzina!

Moscerino ha detto...

Grazie Frenzina e benvenuta nella mia nuova casetta! La lonza spero di postarla durante la pausa pranzo. Un bacio

fiordisale ha detto...

Ma sono magnifiche, davvero una buona idea. Un grazie di cuore a CoCo che le ha postate e a te, che riproponendole, hai dato la possibilità a chi, come me, se l'era perse.

angie ha detto...

un motivo in piú per provarli finalmente, visto che ho comprato la 'micropadella' un sacco ti tempo fa!
grazie :D

Moscerino ha detto...

@ Fiordisale: si..è vero, grande CoCo! Chissà, magari tra qualche tempo qualcuno vorrà usare o provare una delle mie di ricette...lo spero!

Moscerino ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Moscerino ha detto...

@ Angie: Benvenuta nel mio blog! ti consiglio davvero di provarle, e poi con la micro padella verranno perfettamente rotonde!
Ah ieri ho provato la tua torta soffice all'arancia...paradisiaca! è già finita!

CoCò ha detto...

Ma guarda un poco che mi ero persa tu mi citi parlando così bene tra l'altro e non mi fai sapere nulla? sono contenta che ti siano venuti bene hanno l'aria proprio invitante mi sa che li rifaccio presto

CoCò ha detto...

Grazie pure a Fiordisale se passa di qua

Moscerino ha detto...

@ Cocò: si è capito bene che la ricetta era tua??? Eheheh...volevo che fosse ben chiaro! Si, ti consiglio di rifarli presto, anzi, perchè non li proponi per l'iniziativa di Francesca "Aspettando Natale"? sarebbero un antipasto perfetto secondo me...
A presto!

CoCò ha detto...

E' vero che è una ricetta carina per Natale ma vedrai presto cosa voglio inviare a Francesca ciao cara

Moscerino ha detto...

Bene, bene...sono curiosa! Io non sono pratica di piatti tipicamente "natalizi"...ma ho appena scoperto che per la cena della vigilia saremo a casa mia...ora si che ho bisogno delle ricette che raccoglierà Francesca! Se poi consideri che la mattina del 25 alle 4 parto...AIUTOOOOOO!!!!

Thenosycook ha detto...

Mamma mia che buoni questi blinis...
Complimenti!
Greta