domenica 16 dicembre 2007

Bretzel al cioccolato

Anche io sono stata colta dalla "biscottite" (leggasi smania di sfornare biscotti) dilagante nella blogosfera! Ho segnato almeno dieci ricette di altri foodblogger che vorrei provare (specie un paio di Cavoletto e tutte quelle di Tulip!), ma -giusto per non riproporvi biscotti già fatti da altri, di certo meglio di me!- ho deciso di provare, a partire dalla prima pagina, TUTTi (o quasi) i biscotti proposti nel mio "Libro d'oro del cioccolato", provvidenzialmente munito di un'apposita sezione dedicata interamente ai biscotti!
Ah, a proposito, se avete da suggerirmi un bel libro dedicato ai biscotti ve ne sarei molto grata; e se poi qualcuno avesse conservato il librino sui biscotti che qualche anno fa si scaricava gratuitamente dal sito (o dal forum, non so bene...) di Cucina Italiana (quello citato da ComidaDeMama, da cui ha preso le Margherite di Stresa), e me lo volesse mandare via mail, sarebbe un meraviglioso regalo di Natale!!!!

bretzel al cioccolato

Ingredienti (per circa 28 biscotti):

300 g di farina
20 g di cacao amaro
1 cucchiaino di lievito
180 g di burro
180 g di zucchero
1 uovo
50 g di mandorle
un pizzico di sale
Per decorare:
100 g di cioccolato bianco

Preparazione:

Setacciate la farina ed il cacao in una ciotola, aggiungete il lievito ed il sale. Tritate finemente le mandorle nel robot, insieme ad un paio di cucchiai di zucchero prelevati dal quantitativo pesato per i biscotti.
Lavorate il burro e lo zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema. Unite l'uovo, poi incorporate gli ingredienti secchi e le mandorle tirtate. Facendo tutto con il frullatore (la prima volta ho usato le fruste per montare, la seconda quelle a gancio, vanno bene entrambe) alla fine otterrete un impasto molto polveroso, sabbioso direi, e non compatto, che dovrete alla fine lavorare brevemente con le mani, in modo da compattarlo e renderlo omogeneo. Dividete la pasta in due parti, formate due pallottole apppiattite, avvolgetele nella pellicola e mettetele a riposare in frigo per 30 minuti. Io, per far prima, le ho messe in freeezer per 15 minuti.
Scaldate il forno a 180°. Preparate due piastre rivestite di carta forno. Dividete la pasta in pezzetti grandi come una grossas noce, circa, poi formate con ciascuna dei rotolini piuttosto sottili e lunghi 30 cm. Non vi servirà infarinare il piano di lavoro, la pasta non attacca e si lavora molto facilmente. Date ad ogno rotolino la forma del bretzel, rigirando le due estremità, incrociandole tra loro ed attaccandole poi vicino al centro della striscia (come nella foto...lo so non è facile spiegare come si fa, l'immagine è più eloquente). Proseguite così per tutto l'impasto. Mettete i biscotti sulle piastre, a circa 2,5 cm l'uno dall'altro e cuoceteli per circa 15 minuti a 180°. Fateli raffreddare su una griglia.
Quando saranno freddi, potete decorarli a piacere con il cioccolato bianco fuso a bagnomaria; io ho formato delle linee mettendo il cioccolato fuso in un conetto di carta da forno. Ma potete anche immergere metà di ciascun biscotto.

29 commenti:

Claudia ha detto...

Ciao moscerino,
hai proprio ragione, credo proprio che tra i foodblogger sia sbocciata la vogliadifarbiscotti. E' dilagante!!!
Anch'io ne sono innamorata, giusto ieri da Modusvivendi ho comprato un libro meraviglioso che sarà imparentato con il tuo. "Il libro d'oro dei biscotti, 700 pagine di puro godimento biscottoso.
è bellissimo
baci Cla

Moscerino ha detto...

Ciao Claudia!!! Benvenuta!!! Non avrei potuto chiedere di meglio, non solo mi hai indicato il libro,ma, dato che sei mia concittadina, mi hai anche detto dove comprarlo!Adesso vado subito a vedere se ne hanno un'altra copia! Grazie mille!!!

Claudia ha detto...

Ma di nulla,sono contenta di esserti stata utile.
è un bel blog il tuo
:*
Cla

Aiuolik ha detto...

Ciao, non ho libri da suggerirti però anche io questo we mi sono data ai biscotti anche se, visto che li userò come regalini, posterò tutto dopo Natale! I tuoi bretzel sono moooltooo interessanti ;-)

Buona domenica,
Aiuolik

elisabetta ha detto...

Bellissima questa foto... se fossi un po' più vicina, ti chiamerei a fotografare anche qui da me!

Moscerino ha detto...

@ Aiuolik: allora aspetterò che passi il Natale per vedere cosa hai preparato!non posso augurarti buona domenica purtroppo perchè..è già finita! :-(
@ Elisabetta: beh, per la verità le foto non sono tutte mie...spesso le scatta mio marito (come in questo caso!). è lui l'artista della famiglia in fatto di fotografia! diciamo che siamo una squadra, io cucino lui scatta!ma anche io mi esercito per imparare bene,specie con i piatti che non si "raffreddano" mentre io faccio tentativi su tentativi!

Cuocapercaso ha detto...

Buonissimi!! e poi le tue foto sono davvero belle, molto artistiche!! ma come fai?? :-))
NB la tua nuova foto personale è moolto carina!
ciao
Grazia

Moscerino ha detto...

Per le foto stavo proprio rispondendo ad elisabetta mentre mi scrivevi...LO CONFESSO:è tutto merito di mio marito!!!!!! che, ovviamente, è anche l'autore della mia nuova foto...si è sbizzarrito a scattarmene un po' con la mia nuova coppola (il cappello,peraltro tipicamente siciliano!) e, in un attacco di narcisismo,ho deciso di metterne una!
:-P

Claudia ha detto...

E' verissimo concordo con Grazia,
questa tua foto è stupenda, solare e sorridente, meglio di quell'altra troppo seria.
almeno per me
cià
Cla

comidademama ha detto...

WOW che bella fotografia, complimenti!adesso leggo anche la ricetta

comidademama ha detto...

Ho ancora cercato, in rete
Era il primo Librino degli amici di CucinaIT, dedicato ai biscotti. Quindi era una raccolta di ricetta di uno dei forum. Sono tornata a vedere il sito di cucinaIt apposta, ma è ancora cambiato, pieno di pubblicità fastidiosa. Pagando un tot all'anno i banner scompaiono.

Moscerino ha detto...

@ Comida: grazie...ma quante ricerche stai facendo per me??? :-D
Anche io ho chiesto in giro,ma se non dovessi trovare quel libro..mi sono consolata ordinando in libreria il libro consigliato da Claudia nel primo commento: Il libro d'oro dei biscotti! Il titolo promette bene...io ho quello del cioccolato ed è strepitoso,quindi confido che anche questo sarà pieno di ricette interessanti!
un bacio

elisa ha detto...

lo vuoi davvero il libro via mail??
Ce l'ho e te lo mando subito se mi lasci il tuo indirizzo.
Complimenti per i biscotti!
Baci

CoCò ha detto...

La biscottite non può non prndere a natale e ti assicuro non c'è vaccino che tenga, la tua ha fatto uno sfogo apprezzabile complimenti

monique ha detto...

elisa lo mandi anche a me? monicaiacovino@libero.it!
la biscottite mi avrebbe anche preso..ma continuo a collezionare tentativi fallimentari!!
sono alla ricerca di una ricetta collaudata per la sparabiscotti..vi prego! non fatemela mettere nell'armadio insieme alle "CoseComprateInutilmenteCheNonUseròMai!

Moscerino ha detto...

@ Elisa: si grazieeee! :-D
il mio indirizzo è ks (@) aruba (.) it (ovviamente senza le parentesi,mi dicono si scriva così per evitare posta indesiderata mandata in automatico...). Tra questo e il libro d'oro in arrivo in libreria mi potrò sbizzarrire!
@ Cocò: il mio sfogo non è ancora terminato,stasera ne posterò altri...e poi attendo un nuovo libro tutto dedicato ai biscotti,più quello che mi manderà Elisa...insomma, preparatevi ad un'ondata di biscotti!
@ Monique: sulla sparabiscotti proprio non posso aiutarti...ma di sicuro qualcuno risponderà al tuo appello!

christian ha detto...

eccoci, altri dolci...
passerà natale :-)
ps
adoro i salati

comidademama ha detto...

grazie per aveere ritrovato il librino dei biscotti! ora cercherò elisa e le chiederò se me lo può spedire, grazie ancora

se ti capita di dovere fare uno spuntino o colazione o pranzo a NYC nei prossimi giorni prova a vedere questa catena di panetterie-caffè
http://www.lepainquotidien.com/

comidademama ha detto...

cara moscerino, non ho fatto nessuna ricerca, in questo caso, ma sono stata la scorsa settimana a colazione e ho trovato l'ambiente molto bello. Ci sono tornata per una cena leggerissima prima di prendere il treno per Boston e anche di pomeriggio mi è piaciuto, anche se ero in un altro posto, sempre della catena. hanno il pane biologico e i dolci sembrano buoni. Io amo il salato e non sono stata delusa.Non mi sembra eccessivamente caro per essere a NYC.
L'ambiente è stupendo.

Moscerino ha detto...

@ Christian: beh, qui c'è anche tanto salato però!
@ Comida: attendiamo entrambe la mail.. :-D
Anche questa panetteria è stata appuntata nel mio tacquino di viaggio!!!!! che dire? grazie!

Tulip ha detto...

Ti stavo già dicendo che mi dispiaceva non poterti aiutare con il libricino quando ho visto che sei riuscita a trovarlo!!
Magari lo fate girare pure a me???

:)
ciao e fai i complimenti a tuo marito per la foto... a te ovviamente quelli per i biscotti!!

:)

Moscerino ha detto...

Certo Tulip! Se non te lo dovesse mandare prima Elisa, appena mi arriva ti contatto e mi dici dove mandartelo!

Anonimo ha detto...

beata la moscerina che vola a N.Y.C!!
Bellissimo il bretzel cioccolato!
sandra...untoccodizenzero

Moscerino ha detto...

Ciao Sandra, benvenuta! (hai davvero un bellissimo blog, ci sono stata proprio adesso). si sono molto fortunata e spero di avere tante cose interessanti da raccontarvi al mio ritorno! Felice che i biscotti ti siano piaciuti...

nightfairy ha detto...

Meravigliosa ricetta, copiata!!!Grazie cara :)

Il gatto goloso ha detto...

Buoniii......e complimenti per la foto! :-)

Moscerino ha detto...

Grazie Gatto Goloso! e benvenuto!

Irma ha detto...

Ciao! :)
Molto bello il tuo blog! Ti linko sul mio!
Riesci a inviare anche a me il file del librino dei biscotti? saresti davvero gentilissima!
Il mio indirizzo:
irma (punto) bovolo (at) gmail (punto) com
grazie! :)
Irma

Moscerino ha detto...

@ Irma: mi dispiace un sacco, ma ho cambiato computer e non tutto quello che c'era nel vecchio è sopravvissuto al trasferimento.....quel librino non ce l'ho più :(