lunedì 31 marzo 2008

Farfallette tricolori con zucca e pomodorini al forno

Oggi una ricettina veloce e gustosa, a base di zucca. L'idea è nata dalla volubilità del mio consorte il quale ama variare e sopporta a fatica la mia smodata passione per la zucca! Già al terzo/a risotto/pasta/crema con la zucca ha iniziato a manifestare segni di sconforto tutte le volte che vedeva un pezzo di zucca nel frigo! E sappiate che quando vado a fare la spesa da sola, ne porto sempre a casa almeno un pezzetto...motivo per cui lui mi accompagna spesso dal fruttivendolo impedendomene l'acquisto!! ;-P
Ok, scherzo, non è così severo, mangia qualsiasi cosa gli prepari (magari brontola ogni tanto...ma più che altro per gioco!) ma è pur vero che non volevo preparare di nuovo la classica pasta con la zucca (a dadini, a filetti, in crema...sempre di zucca si tratta!) e così scrutando il frigorifero mi è venuta l'idea di abbinarla con i pomodorini, ma non dei semplici pomodorini, dei pomodorini gratinati al forno, che acquistano un gusto davvero stuzzicante!

farfalle_tricolori

Ingredienti (per 2 persone):

250 g farfallette tricolori De Cecco
15 pomodorini
pangrattato q.b.
300 g di polpa di zucca
mezzo bicchierino di brandy
olio, sale, pepe, noce moscata
100 g di certosa
1 cipolla dorata

Preparazione:

Lavate e tagliate i pomodorini a metà, togliete i semi e disponeteli in una teglia, con la parte svuotata rivolta verso l'alto. Salateli, pepateli e riempite le cavità con un paio di cucchiai di pangrattato e, se ne avete, un pizzico di timo. Aggiungete un filo di olio e ponete sotto il grill alla massima potenza per circa 10 minuti o fin quando i pomodorini si saranno asciugati e appariranno rugosi e il pangrattato dorato. Soffriggete la cipolla tritata in poco olio, unite la zucca a cubetti, rosolatela e poi sfumate con il brandy, fatelo evaporare ed unite circa mezzo bicchiere d'acqua calda. Fate cuocere la zucca per circa 15 o 20 minuti; deve risultare tenera. Se necessario aggiungete altra acqua calda. Nel frattempo, fate cuocere le farfallette in abbondante acqua bollente salata. Quando la zucca sarà cotta, prelevatene due cucchiai e frullateli con un cucchiaio di certosa ed uno di acqua di cottura della pasta. Scolate le farfallette al dente e fatele saltare nella padella della zucca, unendo la crema di zucca e, in ultimo, i pomodorini al forno. Impiattate e completate con dei fiocchetti di certosa (che nella foto non si vedono perchè l'avevo dimenticata e l'ho aggiunta solo dopo lo scatto!!).

30 commenti:

VANESSA ha detto...

Che bella ricettina! il valore aggiunto sono di sicuro i pomodorini...pensavo fossero pomodorini confit e invece te ci hai messo il pangrattato...di sicuro è più veloce! applicherò subito questa semplice e gustosa variante per il prossimo piatto di pasta!!

Spilucchina ha detto...

Ciao Moscerino! Bentornata!
L'abbinamento mi incuriosisce assai...

sweetcook ha detto...

Bentornata:-)
La trovo un'ottima idea quella di abbinare alla zucca i pomodorini gratinati, il piatto ne acquista sicuramente. Buona giornata:-)

Moscerino ha detto...

@ Spilucchina: è un piacevole connubio quello tra il dolce della zucca e il gusto dei pomodorini
@ Vanessa: infatti....io adoro i pomodorini confit ma bisogna pensare con un certo anticipo a prepararli... così invece fai tutto in poco tempo

Viviana ha detto...

bentornata!!! ripartenza in cucina proprio alla grande! buonissime ed invitantissime! e.. w la zuccaaa!!

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

Che idea interessante!! mi vien famee!!!

Alex e Mari ha detto...

Che bel piatto colorato! Ho provato da poco la pasta con il pangrattato (ricetta di Viviana) e sono rimasta estasiata. Quindi provo anche questa con i pomodorini e pangrattato. So già che mi piacerà. Ciaoooo, Alex

Aiuolik ha detto...

Bella questa variante colorata! Il marito che ha commentato? ;-)
Ciao,
Aiuolik

MissK ha detto...

Io ho preparato un piatto simile usando i pomodorini secchi..buonissimo..anche a me piace molto la zucca

enza ha detto...

ciccia si vabbè la pasta...però...parigiiiiii????
non crederai di scansartela così eh????
Bentornata, delle pasta ne riparliamo quando sono piùlucida.
adesso faccio un giro rimbocco le coperte ad un paio di amiche e vado a nanna anche io.

comidademama ha detto...

meravigliosa questa pasta coloratissima, mette allegria!

Moscerino ha detto...

@ Viviana: giusto...viva la zuccaaaaa! :-)
@ Elisa: grazie
@ Alex: mmm....che buona la pasta con il pangrattato! qui l'effetto è un po' diverso ma sempre buonissimo!
@ Aiuolik: per fortuna gli è piaciuta! ma lui resta sempre un fautore del risotto con la zucca....lo preferisce di gran lunga alla pasta; il problema è che ci vuole messa anche la salsiccia!
@ MissK: pomodorini secchi??? l'uovo di colombo! devo provarceli anche io...staranno benissimo con la zucca!
@ Enza: ehm....va bene ok, hai ragione...Parigi è meravigliosa anzi di più! il viaggio è stato incantevole...tranne per il cibo,ma di questo parlerò in un post apposito!
@ Comida: si, devo dire che questa pasta tricolore rende tutti i piatti più colorati e festosi...secondo me piacerebbero ai bambini!

fiordisale ha detto...

ma sai che ho anch'io le farfalle multicolor spiccicate le tue? ma grazie della brillante idea su un loro possibile utilizzo, lo sfrutterò in pieno, bella ricetta, che fame!
fiordisale

elisabetta ha detto...

Bentornata, bellissimo piatto pieno di colore. Ma che è successo tra te e la cucina francese? mi fai stare in pensiero ;)))

teresa ha detto...

Ciao, ti ho lasciato un piccolo premio sul mio blog, se ti va passa!!
ps:ottima ricetta come sempre

lenny ha detto...

Gusti stuizzicanti?
fanno per me!
C'è un premio per te da ritirare.
Ciao

Moscerino ha detto...

@ Fiordisale: credo che a te le idee sul loro possibile utilizzo non manchino proprio!
@ Elisabetta: :-( purtroppo sono stata molto sfortunata con il cibo francese...premesso che salvo un paio di volte, mi sono orientata più per le brasserie che per i ristoranti, ho avuto una delusione dietro l'altra...
se solo mi fossi ricordata della tua recente vacanza ti avrei chiesto suggerimenti :-(
@ Teresa: wow! grazie...sono onorata! (a proposito,è bello rivederti ogni tanto...devi postare più spessooooooo)
@ Lenny: beh grazie anche a te! passo subito a ritirarlo!

Ely ha detto...

che bella pasta colorata!!! i pomodini così sono davvero gustosi!!!
buona giornata
Ely

Lilith ha detto...

Coloratissima e deve essere anche molto buona...complimenti...
Ciao!!

salsadisapa ha detto...

bentornata carissima!! approvo la zucca, clap clap, e soprattutto la noce moscata che leggo fra le spezie... ;-) un abbraccio!

parolediburro ha detto...

Coloratissima,bellissima e sicuramente buonissima.
Scopro con piacere il tuo blog,ti farò visita spesso.
Ciao!

Dolcezza ha detto...

niente male mos! sembra davvero ottima!

Moscerino ha detto...

@ Ely, Lilith e Salsadisapa: grazie! :-)
@ Parolediburro: benvenuta! grazie dei complimenti. verrò anche io a farti visita spesso!
@ Dolcezza: grazie! è un piatto veloce eppure di grande effetto! per un ospite improvviso magari...

Dolcetto ha detto...

Che bel piatto colorato monica, fa venire l'acqulina e l'allegria solo a guardarlo! Come sempre un'ottima ricetta!

GràGrà ha detto...

Complimenti per tutto, per questa pasta che fa resuscitare i morti e per quelle splendide ma splendide crostate.... bravissima!!!!!!!!

Moscerino ha detto...

@ Dolcetto: grazie!
@ Gràgrà: crostate dici? beh sappi che sto per pubblicarne un'altra! ormai mi sono fissata!!

Gabriella ha detto...

Devono essere ottime, ciao Gabri

Mica80 ha detto...

ciao Moscerino. Mi hai dato un'idea molto fantasiosa! grazie!
ciao
Mica80

Moscerino ha detto...

@ Mica80: ma di niente...è un piacere! :-D

SABINA ha detto...

ciao moscerino :) ho segnalato la tua ricetta nel mio ultimo post.... passa a dare un occhio!