lunedì 8 settembre 2008

Biscotti con cioccolato bianco e pistacchi di Bronte

Ho parlato a Nightfairy di questi biscotti -dicendole che stavo per pubblicarli- più di una settimana fa, nel suo post sui suoi cookies, ma poi ho pubblicato un'altra ricetta ed il post del comole-blog, così questi sono stati messi da parte. Lei non ha mancato di farmelo notare...beh, finalmente eccoli qui!

Come al solito, provengono dal "Libro d'oro dei Biscotti", ma questa volta ci ho aggiunto qualcosa di mio; la ricetta prevedeva le noci di macadamia, che io ho sostituito con dei pistacchi di Bronte (pagati a caro prezzo, che vedrete anche in altre ricette), i quali a mio parere si sposano benissimo con il cioccolato bianco.
La consistenza di questi biscotti è piaciuta moltissimo a chiunque li abbia assaggiati; sono friabili, senza essere troppo croccanti né troppo morbidi...insomma, non sono dei cookies, ma nemmeno dei frollini. Di sicuro, sono buoni!

biscotti_cioccobianco_pistacchi

La foto l'ho scattata con mezzi di fortuna, ossia una macchinetta digitale compatta, perché dopo l'incidente di Pantelleria la nostra Canon è fuori uso...e lo sarà ancora per un bel po' purtroppo. Tuttavia, non è male...non mi aspettavo che una compatta facesse delle foto così luminose e nitide...certo, bisogna scordarsi le macro, i cambiamenti di focale e la possibilità di mettere a fuoco nel punto desiderato, ma tutto sommato mi aspettavo di peggio.
Spero che la nostra macchina ritorni operativa al più presto, ma nel frattempo vi chiedo di essere clementi nel giudicare le foto!

Ingredienti:

200 g di farina bianca
mezzo cucchiaino di bicarbonato
125 g di burro
100 g di zucchero di canna chiaro
1 uovo
mezza bacca di vaniglia
50 g di cioccolato bianco tritato grossolanamente
100 g di pistacchi di Bronte
un pizzico di sale

Preparazione:

La parte più laboriosa della ricetta è la preparazione dei pistacchi, che vanno privati della pellicina e poi tostati. Per prima cosa, sbollentateli per circa 2 minuti, poi avvolgeteli in un panno pulito ed iniziate a strifinare, in modo da rimuovere quante più pellicine sia possibile; quelle che non verranno via con il mero sfregamento, dovranno essere tolte una ad una. Una volta spellati, ponete i pistacchi in un padellino antiaderente, o nel forno a circa 170°, e tostateli per...diciamo 5 minuti; attenzione, non devono scurirsi, solo diventare croccanti.

A questo punto, i pistacchi si mostreranno in tutto lo splendore del loro fulgido verde! Tritateli molto grossolanamente con un coltello.

Preriscaldate il forno  a 190° e lasciare ammorbidire il burro fuori dal frigorifero (dovrà essere molto morbido,benché non squagliato completamente). Setacciate la farina, il sale ed il bicarbonato in una ciotola. Nella planetaria, o con uno sbattitore elettrico ad alta velocità, lavorate il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Unite l'uovo ed i semi di vaniglia (che preleverete dalla bacca con la punta di un coltellino, dopo averla incisa longitudinalmente), senza mescolare troppo; unite gli ingredienti secchi e, subito dopo, il cioccolato e i pistacchi (tenetene da parte un paio di cucchiai), lavorate velocemente fino ad ottenere una pasta morbida ma soda, lavorabile con le mani, per intenderci. Suddividetela in palline della grandezza di una noce, schiacciatele leggermente e disponetele, distanziate, sulla placca coperta di carta forno. Distribuitevi sopra i pistacchi tenuti da parte ed infornate per circa 15 minuti, o fino a leggera doratura. Fateli raffreddare fino a che si saranno induriti leggermente, poi trasferiteli su una griglia e lasciateli raffreddare completamente.

49 commenti:

Saretta ha detto...

Soettacolariiiiii!!!Mi stai facendo venire un'acquolina....
Buona settimana cara!:D
saretta

cuochetta ha detto...

Sono dei biscotti che mi ispirano alquanto... eheheh ;-)
una domanda... i pistacchi li hai leggermente tostati prima di usarli? I miei sono morbidotti 0_o

kisss

Giorgia ha detto...

bellissimi e buonissimi. e anche le foto sono molto belle!

GràGrà ha detto...

Il libro d'oro dei biscotti....è bellissimo, sarà uno dei miei prossimi acquisti, lo adocchio da mesi sul bancone della libreria....bravissima comunque, la foto ispira un morso a questi biscotti! e ci credo pure che il pistacchio costa.... 'azzo se costa! ;)

MissK ha detto...

Adoro il cioccolato bianco..10 e lode

Claudia ha detto...

uau
buonissimi, anche a me piace il cioccolato bianco con i pistacchi
*
cla

Lo zucchino d'oro ha detto...

Squisiti!!!

GnuS

manu e silvia ha detto...

Mamma mia!! questi biscotti contengono i nostri ingredienti preferiti: cioccolato bianco e pistacchi!! sicuramente copieremo la ricetta!!!
bacioni

Sere ha detto...

mannaggia che buoni! Io sono disperata, qua a Genova non ho ancora trovato questi "maledetti" pistacchi! Ma li troverò, ed i tuoi biscottini faranno parte di una delle tante preparazioni "pistacchiose"...
smack
sere - cucinailoveyou.com

Camomilla ha detto...

Hai fatto bene a sostituire le noci con i pistacchi, trovo che sia un abbinamento perfetto! Ma hai usato quelli non salati vero?
Non ti preoccupare per le foto, a me sembra che questa sia venuta comunque molto bella e nitida!
Un bacio e buona giornata :D

VANESSA ha detto...

povere macchine compatte! qualche anno fa ci sembravano l'innovazione della fotografia e ora sono mezzi di fortuna ;-p cmq la foto rende molto e in effetti è luminosa con colori brillanti! i biscotti poi sembrano fantastici....di sicuro li provo!

Dolcezza ha detto...

cioè, vorresti dire che...oltre al libro d'oro del cioccolato, esiste anche un libro d'oro dei biscotti e..io non ce l'ho?!?! ma stai scherzando? e come è possibile? intanto copio questi bicotti meravigliosi, stavolta non posso dirti se sono piu' belli di quelli del libro come quelli al cioccolato e nocciole, ma sono sicura che è proprio cosi'!! un abbraccio mos!!

Mirtilla ha detto...

ricetta deliziosa!!!
subito mandata in stampa ;)

basilicoandco ha detto...

>GOlaaa! e fame! Devono essere proprio buoni! Per me la stagione dei biscotti inizierà tra un mesetto o due, spero di ricordarmi di questi!

Dolcetto ha detto...

Che delizia devono essere!! Tra l'altro non ho mai assaggiato i pistacchi di bronte, mi sa che sono squisiti!

essenza di vaniglia ha detto...

pistacchi e cioccolato bianco si accompagnano meravigliosamente!
la tua digitale compatta, visti i risultati, non è davvero niente male!
ps: ma quanto è bella quella scatola!!!

Susina strega del tè ha detto...

La foto non 'è niente male, davvero! I dolcetti anche, mi piacciono molto i pistacchi di bronte...ma a trovarli!!!
:-))

GG ha detto...

Non ti preoccupare, la foto è venuta piuttosto bene!
Chisà che bontà questi biscotti, adoro i pistacchi, se poi sono di Bronte la bonà è assicurata!
Bravissima, complimenti!!
GG

Milla ha detto...

Ciao Moscerino, la foto è venuta benissimo, bellissimo il contrasto di colori. Conta la mano, la qualità della macchina fotografica conta, ma se non c'è la mano...c'è poco da fare. Io ad esempio le foto dei miei piatti le ho fatte con una Canon EOS 40D ( di mio marito), ma sono una ciuccia, eppura la macchina c'è! Mio marito ha insistito per farle lui, ma io niente, il blog è mio e piano piano imparerò. Del resto sono abituata a fare foto macro, ma dei nevi e lì poco estro ed arte ci vuole!!
Un bacio, a presto
Ah in tutto questo parlare mi sono dimenticata di dirti che sei stata la Musa ispiratrice per il mio blog, grazie.

sally ha detto...

BELLISSIMA RICETTA, I TUOI BISCOTTI DEVONO ESSERE DAVVERO BUONI, CHE BRAVA CHE SEI.QUANDO PUOI PASSA DA ME, A PRESTO CIAO CIAO SALLY

Ciboulette ha detto...

Da quanto tempo mancavo di qui, non ti ho fatto neanche gli auguri di blogcompleanno...auguri!!!!

Io dopo tanto cercare ho trovto dei pstacchi non salati (be', non sono di bronte...non si puo' avere tutto dalla vita :)) ed ora li tengo come delle reliquie in attesa di decidere cosa farne!!! Questi biscotti...ahi ahi come mi tentano!!!! :))

Moscerino ha detto...

eccomi eccomi...scusate le risposte tardive ma sono in corso di trasloco a lavoro!
@ Saretta: :)) buona settimana anche a te!
@ Cuochetta: si, esatto, li ho tostati in un padellino anti aderente per circa 5 minuti
@ Giorgia: grazie. faccio quel che posso con la macchina che mi è rimasta!
@ GràGrà: io adoro quel libro!!! passerei ore a sfogliarlo ed è pieno di segnalibri per ricordarmi tutte le ricette che voglio provare!
@ MissK: :)
@ Claudia: beh tesoro, ormai lo sappiamo che ci piacciono le stesse cose!! e poi senza di te io non avrei mai scoperto il Libro d'oro dei biscotti!!!
@ Lo Zucchino d'Oro: grazie, che piacere ritrovarti!
@ Manu e Silvia: fate pure!!!
@ Sere: accidenti....bisogna rimediare! fai un appello ai blogger genovesi per sapere dove li comprano loro!
@ Camomilla: certo, erano pistacchi al naturale! anzi più tardi lo specifico nel post. baci
@ Vanessa: eh eh eh...hai ragione!! spero che i biscotti ti piacciano!
@ Dolcezza: eh eh eh! si...esiste ed è favoloso!!!!!!!!!!! devi assolutamente trovarlo!
@ Mirtilla: :) ottimo!
@ Basilicoandco: lo so, è difficile ricordarsi di tutte le ricette che si vorrebbero provare!
@ Dolcetto: si, lo sono!

Moscerino ha detto...

@ Essenza di vaniglia: si, la mia compatta non è male... felice che la scatola ti piaccia! io adoro le scatole di biscotti e cerco sempre l'occasione per regalarne!!
@ Susina: adesso ti confesso un segreto...secondo me anche i pistacchi di importazione,si insomma, non di Bronte, vanno bene lo stesso! e costano decisamente meno!
@ GG: grazie!
@ Milla: wow...musa ispiratrice?? grazie!! e...40D?? non 400D?? cioè, la 40 è una macchina quasi professionale, deve essere favolosa!! ma in fondo perchè non fare partecipare tuo marito al blog scattando le foto? io l'ho fatto e lo faccio ancora a volte! e tu puoi esercitarti pian piano, fino a trovare il tuo stile (specie quando prepari piatti che NON vanno consumati caldi...così hai tempo!!!)
@ Sally: grazie, adesso passo da te!
@ Ciboulette: prenditi tutto il tempo necessario per decidere cosa fare con i tuoi pistacchi! so quanto è difficile quando hai ingredienti "rari"...a me succede lo stesso con i frutti di bosco!

NIGHTFAIRY ha detto...

Eccomi!che meraviglia questi cookies!ho scoperto da poco che mi piacciono i pistacchi, cosa mis ono persa in questi anni!Bravissima

anna ha detto...

Ciao moscerino.
Pensa stavo guardando la foto e stavo dicendo, però che bella luce chissà che apertura a usato ect ect...poi leggo che hai usato una compattina. Complimenti alla compattina ma anche alla padrona...sia per la foto che per i buonissimi biscotti....bacioni

salsadisapa ha detto...

mmm che aspetto divino, sono da provare! e poi hai ragione: la foto è una delizia :-D

Moscerino ha detto...

@ Nightfairy: grazie! beh adesso che hai scoperto che i pistacchi ti piacciono potrai sbizzarrirti ad usarli per le tue creazioni! :))
@ Anna: grazie!!!! per ottenere questa luce con una compatta mi sono dovuta praticamente mettere sul balcone! e considera che abito in un palazzo storico, di quelli con i balconi piiiiiccolissimi...quindi nel balcone ci stava solo il tavolino con i biscotti e io ero praticamente seduta sopra la ringhiera!!
@ Salsadisapa: grazie dei complimenti. anche se cioccolato bianco e pistacchi non è un accostamento particolarmente originale, secondo me la consistenza di questi biscotti è diversa dai soliti cookies

Bicece ha detto...

E' bella questa foto! e anche i biscotti devono essere una delizia!!

Milla ha detto...

La macchina fotografica è proprio quella, per la mia dolce metà è un hobby preso molto seriamente! Tant'è che sta già adocchiando la Canon in uscita e credo che presto me la ritroverò iniseme alle altre. Ieri ho provato a fare qualche altra foto tra l'altro ho rivisitato la tua ricettina dei muffins salati, e non sono venute male, sicuramente meglio delle prime. Fammi sapere cosa ne pensi.
A presto

emilia ha detto...

Ottimi biscotti, bellissima foto e bella scatolina ;) brava.

NIGHTFAIRY ha detto...

Ciao cara, buona domenica!

Anonimo ha detto...

ciao sono veramente belli questi biscotti ... voglio provarli!!! Auguri anche se in ritardo per il tuo blogcompleanno!!!!fra un pò ci sarà anche il mio!!A presto buona domenica Elisa80

Pawèr+Littlefrog ha detto...

buoni buonisssssimi e lefoto nn sono x niente male...anzi!!!un bacio grande e affettuoso ;*

sciopina ha detto...

belli belli belli!!!

Alex e Mari ha detto...

Bentrovata ... e tanti auguri in ritardo per il tuo primo blogcompleanno! La foto invece è proprio bella, i colori sono forti e vividi. Chissà che buoni questi biscotti.
Un abbraccio, Alex

Simone Bonin ha detto...

Siccome mio papà desiderava dei biscotti li ho provati appena ho visto la ricetta...veramente buoni...e la foto è stupenda...molto colorata...complimenti...Ciao!!!
Simone

Moscerino ha detto...

@ Bicece: :))
@ Milla: accidenti...allora mi sa che le difficoltà dipendono dall'eccessiva complessità della macchina! mi spiace non sono ancora venuta a vedere le nuove foto...prometto di farlo prestissimo!
@ Emilia: :))
@ Nightfairy: grazie...in ritardo!
@ Elisa80: a quest'ora mi sa che sarà già passato! mi dispiace!
@ Pawèr+littlefrog: grazie!!!!
@ Sciopina: :))
@ Alex: bentornata a te!! grazie degli auguri e dei complimenti. spero che le tue vacanze siano andate bene!
@ Simone: grazie! spero siano piaciuti anche a tuo padre!

Moscerino ha detto...

@ Tutti: da qualche giorno a questa parte mi sto dedicando al trasloco del mio studio...il che significa che ci sono milioni di cose da sistemare, che non ho ancora la adsl e che non ho tempo nè per cucinare,nè per girare tra i vostri blog (cui di solito mi dedicavo durante la pausa caffè), né per aggiornare il blog e rispondervi. Scusatemi...datemi un'altra settimana di tempo e poi tornerò attiva a pieno regime!
A presto!

NIGHTFAIRY ha detto...

Buona domenica! :)

Il gatto goloso ha detto...

C'è un memé per te sul mio blog!
:-)

VerA ha detto...

Ciao Moscerino, passa da noi per un dolcetto, c'e' un premio per te!!!
VerA & SiLviA

fiordisale ha detto...

uh tesora ne approfitto per farti gli auguri di 1000 di questi blogcompleanni :))))

bypasso la tua ricetta che sennò mi fa venire voglia e in cambio ti passo un concorso che ho cominciato oggi
Concorso Pesto 2008 :))

da una sicula come te mi aspetto grandi cose in fatto di pesto, eh
non deludermi

VANESSA ha detto...

vai moscerino fai tutto che noi ti aspettiamo qui....devo dire che mi ha stupito non vedere aggiornato il tuo blog e non trovarti a giro per la blogsfera....per questo sono tornata tra i commenti oggi! buon fine settimana e buon lavoro in tutti i campi!

Sheryl ha detto...

Che buoniiii!!! Adoro l'abbinamento cioccolato bianco-pistacchi di Bronte! Davvero deliziosi!

La tua pastafrolla ha ispirato una mia crostata un'altra volta, guarda qui! Un bacio grande!

Moscerino ha detto...

@ Nightfairy: come sei cara! passi sempre ad augurarmi buona domenica o buona settimana! ed io con una settimana di ritardo arrivo in tempo per augurarti buona domenica!
@ il gatto goloso: grazie! ma se hai notato la mia latitanza capirai che sono costretta a rimandare per adesso...non ho proprio il tempo per i meme! non ne ho nemmeno per visitarvi e sono quasi in crisi d'astinenza! :((
@ Vera e Silvia: grazie, passo prestissimo! promesso!
@ Fiordisale: grazie degli auguri e dell'invito!
@ Vanessa: grazie tesoro! tu noti sempre la mia mancanza...vuol dire che mi segui davvero con affetto! spero di tornare a pubblicare e a trovarti presto...
@ Sheryl: ottima la tua crostata! sono felice che la mia pasta frolla ti sia piaciuta. pur avendone provate di più sofisticate e particolari, questa è quella che non mi tradisce mai! riesce sempre perfetta!

*PhAbYA* ha detto...

..disarmanti, hanno un aspetto fantastico.

ma detto tra noi il cioccolato bianco si sente davvero????? =)

phabya

Moscerino ha detto...

@ Phabya: :)) grazie! beh detto tra noi...si sente qualcosa di dolce e burroso quando lo addenti...non è male!

claudia ha detto...

ma che bello qst blog! ci sono capitata non so come ma so come ci tornerò!
ottimi gli stampi in silicone di cui parli.. anche se l'effetto terapeutico di spennellare gli stampi classici uno ad uno mi piace sempre di +..
a presto e una buona giornata!

Moscerino ha detto...

@ Claudia: grazie, sono passata un minuto nel tuo e ricambio i complimenti è molto bello. sono curiosa di conoscerti meglio quindi ci tornerò presto. sullo spennellare non mi trovi d'accordo...della cucina amo tutto ma ho sempre odiato imburrare e infarinare!!! :DDD